Gruppo Romeo Gestioni – Blog su Wordpress

Profilo wordpress del Gruppo Romeo Gestioni SpA. Aggregatore di news e comunicati stampa

Romeo Gestioni contro il Comune di Roma: morosità pilotate

Romeo gestioni contro il Comune di RomaLe obiezioni presentate da Romeo Gestioni in merito al caso “affittopoli” riguardante il Comune di Roma e gli affitti fuori mercato di alcuni immobili di sua proprietà fanno luce su quanto sta accadendo con le mancate dismissioni di quegli stessi immobili.
Il punto è che il Comune vorrebbe vendere gli immobili che non era riuscito a piazzare con i precedenti piani di dismissione (risalenti al 2001 e al 2006), probabilmente perché molti edifici sono in condizioni pessime, perciò la stima di incasso (300 milioni di euro) va rivista al ribasso.
Il dato più importante, tuttavia, è riferito agli inquilini morosi di questi alloggi, poiché l’amministrazione non si è mossa per recuperare gli arretrati con l’intento di evitare contrasti con le attività di alienazione. Tutto ciò non è servito e proprio a causa di queste scelte il Gruppo Romeo non ha potuto procedere al rinnovo dei contratti e quindi all’aggiornamento dei canoni.


Perciò gli immobili inclusi nella delibera sono gli stessi del 2001 ed è probabile che la svendita si rivelerà un flop, tenendo conto anche degli affitti mai riscossi, che potrebbero ammontare a 1 miliardo e mezzo di euro.
L’azienda, guidata da Alfredo Romeo, ha precisato: “Romeo Gestioni ha sempre adempiuto a tutto quanto previsto nel contratto, cioè tutte le posizioni sono state interessate da attività stragiudiziali e regolarmente oggetto di lettere di messa in mora, quei crediti sono ancora esigibili – continuano da Romeo – laddove autorizzati abbiamo preceduto ai piani di recupero di morosità o all’attivazione del contenzioso, attività che dal 2013 è stata avocata alle dirette competenze dell’avvocatura capitolina”.

In conclusione, il Gruppo respinge le accuse di immobilismo aggiungendo che le responsabilità sono del Comune che negli ultimi mesi non ha dato alcun riscontro sull’aggiornamento dei canoni di affitto, rimasti scandalosamente bassi negli ultimi 15 anni.
Fonte: Svendita farsa, sono gli immobili del 2001!

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: